VenerDOCG, l’aperitivo valdobbiadenese

VenerDOCG: Venerdì 31 gennaio 2020 la prima data del nuovo anno.

Razzolini: “Opportunità di vivere il paese anche per i turisti”.

A Valdobbiadene, una volta al mese, il venerdì ha il gusto delle bollicine del Prosecco Superiore Docg. E l’aria di festa si fa frizzante valorizzando i locali di piazza Guglielmo Marconi e delle vie del centro.

Si chiama “Venerdocg: l’aperitivo valdobbiadenese, l’ultimo venerdì del mese” ed è l’iniziativa lanciata nell’estate 2018 dal Comune di Valdobbiadene e pronta a tornare in scena nella serata di domani, venerdì 31 gennaio 2020, dalle 18.30 alle 22.30.

Un aperitivo itinerante – al prezzo fisso di 4 euro per locale – tra degustazioni e assaggi dall’antipasto al dolce in una decina di ambienti del centro valdobbiadenese.Paragrafo

Protagonisti della prima data del 2020 saranno la Nuova Filanda, il Due di Coppe, il Bar Alpino, il Secco, il Caffè Roma, il Caffè Commercio, il Cavò, l’Osteria La Rizza e il Bar Al Fiori.

“L’idea è nata per mettere in rete l’offerta enogastronomica dei nostri locali – spiega il vicesindaco di Valdobbiadene, TOMMASO RAZZOLINI, ideatore e promotore del Venerdocg – e le eccellenze del territorio, abbinando ad ogni ambiente un gustoso cicchetto e un calice di Valdobbiadene Docg delle diverse aziende vitivinicole aderenti”.

“Un progetto che nei mesi sta riscontrando un interesse sempre maggiore – continua il vicesindaco RAZZOLINI – offrendo l’opportunità di vivere il paese anche ai diversi turisti e visitatori presenti in loco. L’obbiettivo resta quello di fare rete tra i nostri esercizi commerciali e di promuovere in sinergia le tipicità gastronomiche del territorio oltre al vino”.

Segui i Comunicati Stampa

Canale Social: Tommaso Razzolini

Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su facebook
Facebook